Avviso pubblico - indagine di mercato per l'individuazione di operatori economici per l’affidamento diretto del servizio di ambulanza per il primo soccorso dei turisti in visita al gran cono del vesuvio, ai sensi dell'art. 50 comma 1 lett b) del d.Lgs n°36/23. Riapertura dei termini per la presentazione delle istanze di partecipazione

La presente indagine viene condotta secondo il principio di non discriminazione e parità di trattamento ed ha carattere meramente esplorativo e non vincolante per l’Ente Parco nazionale del Vesuvio.

L’Ente Parco Nazionale del Vesuvio intende riaprire i termini relativi all’indagine di mercato in oggetto, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza, al fine di aggiornare l’elenco di operatori economici che siano in possesso delle necessarie competenze professionali, cui affidare ai sensi dell'art. 50 comma 1 lett. b) del D. Lgs. 36/23, per un periodo di 2 anni, il servizio di ambulanza per il primo soccorso dei turisti in visita al Gran Cono del Vesuvio,

Oggetto dell'appalto: affidamento diretto del Servizio di Primo Soccorso per i turisti in visita al Gran Cono Vesuvio mediante n°1 Ambulanza di tipo A con autista soccorritore e infermiere.

Amministrazione Aggiudicatrice: Ente Parco Nazionale del Vesuvio – Via Palazzo del Principe snc c/o Palazzo Mediceo di Ottaviano – 80044 Ottaviano (Na); Tel. +39 (081) 8653911; e-mail: protocollo@epnv.it; pec: epnv@pec.it; indirizzo web dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.parconazionaledelvesuvio.it

Descrizione dell’Appalto: l’appalto prevede il Servizio di Primo Soccorso per i turisti in visita al Gran Cono del Vesuvio, effettuato giornalmente in modo continuativo, compreso i giorni festivi, dall’orario di apertura del Gran Cono (ore 9.00) fino a quando tutti i turisti abbiano completato l’escursione e lasciato il sentiero, per un periodo di tempo definito dalla Amministrazione aggiudicatrice: il servizio è espletato mediante n.1 Ambulanza di tipo A, con minimo n. 2 componenti l’equipaggio: autista soccorritore e infermiere; inoltre prevede un servizio di Primo Soccorso anche in altri siti del Parco Nazionale del Vesuvio, non continuativo e programmato in base alle esigenze dell’Ente.

Per l’anno 2024 l’appalto dovrà essere espletato per un periodo di 7 mesi continuativi, dal 1 aprile al 31 ottobre, o comunque dalla data di avvio del servizio, ed inoltre dovranno essere garantiti ulteriori 30 (trenta) giorni di servizio entro la data del 29 febbraio 2025, in modo programmato su richiesta di questa amministrazione, nei periodi in cui è prevista particolare affluenza di pubblico al Gran Cono (fine settimana, festività) e/o in occasione di eventi istituzionali organizzati e realizzati dall’Ente, anche in altra sede, nel territorio del Parco Nazionale del Vesuvio.

Per l’anno 2025 l’appalto dovrà essere espletato per un periodo di 8 mesi continuativi, dal 1 marzo al 31 ottobre, o comunque dalla data di avvio del servizio, ed inoltre dovranno essere garantiti ulteriori 30 (trenta) giorni di servizio entro la data del 28 febbraio 2026, in modo programmato su richiesta di questa amministrazione, nei periodi in cui è prevista particolare affluenza di pubblico al Gran Cono (fine settimana, festività) e/o in occasione di eventi istituzionali organizzati e realizzati dall’Ente, anche in altra sede, nel territorio del Parco Nazionale del Vesuvio.

L’area di intervento è rappresentata dalle aree di accesso al sentiero n. 5 “Il Gran Cono”, e dall’area attraversata dal sentiero stesso; essa è raggiungibile da Ercolano / Torre del Greco, è visitabile solo previo pagamento di un biglietto di ingresso all’Ente Parco, con accompagnamento obbligatorio da parte delle Guide del Presidio Vulcano Vesuvio per ragioni di sicurezza. Le aree di svolgimento del servizio aggiuntivo programmato sono localizzate nel territorio del Parco Nazionale del Vesuvio in luoghi accessibili dal mezzo richiesto per l’espletamento del servizio.

Importo dell’Appalto: L’importo dell’affidamento diretto per il biennio 2024/2025 è pari a Euro 85.000,00 (ottantacinquemila/00) al netto delle ritenute di legge e comprensivo di ogni altro onere, soggetto ad eventuale ribasso in sede di presentazione dell’offerta.

Gli operatori economici possono presentare istanza di partecipazione in forma singola o associata.
Ai soggetti costituiti in forma associata si applicano le disposizioni di cui agli articoli 67 e 68 del Codice.
I consorzi di cui agli articoli 65, comma 2 del Codice che intendono eseguire le prestazioni tramite i propri consorziati sono tenuti ad indicare per quali consorziati il consorzio concorre.
I consorzi di cui all’articolo 65, comma 2, lettere b) e c) sono tenuti ad indicare per quali consorziati il consorzio concorre.

Gli operatori economici devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Requisiti di ordine generale: assenza dei motivi di esclusione automatica indicati all’art. 94 del D.lgs. 36/23;
  2. Requisiti di idoneità professionale: iscrizione alla C.C.I.A.A per oggetto di attività corrispondente all’oggetto dell’appalto; in caso di soggetto non tenuto all’obbligo di iscrizione alla C.C.I.A.A. si dovrà attestare, mediante una dichiarazione del legale rappresentante resa in forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000, l’insussistenza del suddetto obbligo di iscrizione e lo svolgimento di attività corrispondente all’oggetto dell’appalto come risultante dall’Atto Costitutivo e dallo Statuto.

Gli operatori economici interessati ad essere inseriti nell’elenco possono presentare istanza di invito secondo il modello allegato (Allegato A), scaricabile dal sito https://www.parconazionaledelvesuvio.it/ – sezione Albo Pretorio - Avvisi, da redigersi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR n. 445/2000.

A scadenza dell’Avviso, sarà aggiornato l’elenco degli operatori economici che hanno manifestato interesse in base al numero di protocollo di arrivo assegnato; l’affidamento diretto avverrà con cadenza biennale, in seguito a sorteggio pubblico tra gli operatori economici inseriti nell’elenco, e la cui candidatura sarà ritenuta idonea in base ai requisiti su indicati. Si applicherà nel corso degli anni il principio di rotazione, al fine di garantire i principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza; pertanto l’operatore economico a cui verrà affidato l’espletamento del servizio, sarà escluso dal sorteggio per i 4 anni successivi al completamento dell’incarico.

La procedura di affidamento diretto sarà espletata tramite la piattaforma di E-Procurement Asmecomm; pertanto gli operatori economici interessati dovranno registrarsi alla piattaforma di e- procurement, seguendo la procedura indicata al sito https://piattaforma.asmecomm.it/, nella categoria merceologica “Servizi sanitari e di assistenza sociale – Servizi di Ambulanza” - codice CPV 85143.

L’istanza di invito, con allegata la fotocopia non autenticata di un documento di identità in corso di validità del legale rappresentante, dovrà pervenire entro il giorno 20 febbraio 2024, tramite PEC al seguente indirizzo: epnv@pec.it

È necessario riportare nell’oggetto della PEC la dicitura: “Manifestazione di interesse all’affidamento del Servizio di Primo Soccorso per i turisti in visita al Gran Cono del Vesuvio”; il mancato ricevimento delle istanze di invito rimane ad esclusivo rischio dei mittenti e comporterà l'esclusione nel caso non venga effettuato entro i termini stabiliti e all'indirizzo indicato.

Alla manifestazione di interesse non dovrà essere allegata alcuna offerta economica, pena la mancata presa in considerazione della stessa.

Garanzie richieste: Il soggetto aggiudicatario deve essere dotato di copertura assicurativa per la responsabilità civile professionale, per i rischi derivanti dallo svolgimento delle attività di competenza.

Trattamento dati personali: i dati raccolti saranno trattati nel rispetto dei principi di cui al Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (GDPR Regolamento generale sulla protezione dei dati), esclusivamente nell’ambito della presente gara.

Riferimenti: ai sensi dell’art. 15 del D. lgs. 36/2023 il Responsabile del Progetto è la Dott.ssa Paola Conti, cui potranno essere richieste ulteriori informazioni e chiarimenti tecnici utilizzando il seguente contatto e-mail: pconti@epnv.it;

Il presente avviso viene pubblicato:

  • all’Albo pretorio dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio, accessibile dal sito istituzionale www.parconazionaledelvesuvio.it;
  • sui social network dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio;
Articolo precedente
Avviso pubblico – indagine di mercato per l’affidamento del servizio di ambulanza per il primo soccorso
Articolo successivo
Per giovedì 8 febbraio 2024 sono stati disposti divieti e limitazioni in Via Osservatorio per consentire le riprese del documentario “Top Gear”